Genio fire slide images

Prodotti antincendio

Estintori, Porte tagliafuoco, Pompieristico, accessori
prodotti antincendio
shape

Impianti

Progettazione e realizzazione di impianti rilevazione incendio  ed impianti di spegnimento automatico

Manutenzione

Manutenzione impianti

Segnaletica

Segnaletica di sicurezza, segnaletica stradale, segnaletica aziendale e per proprietà private

Ufficio Tecnico

Espletamento pratiche prevenzione incendi ed osservanza normativa, corsi di formazione e addestramento

Altro

Dispositivi di protezione individuale e pronto soccorso
pronto soccorso
protezione individuale
Genio fire antincendio

IMPIANTI FOTOVOLTAICI E PREVENZIONE INCENDI



Gli impianti fotovoltaici non rientrano fra le attività soggette ai controlli di prevenzione incendi ai sensi del D.P.R. n. 151 del 1 agosto 2011 "Regolamento recante semplificazione della disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione incendi, a norma dell'articolo 49 comma 4-quater, decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122". 

L'installazione di un impianto fotovoltaico sulla copertura di un fabbricato, in funzione delle caratteristiche elettriche/costruttive e/o delle relative modalità di posa in opera, può comportare un aggravio del  livello di rischio di incendio per il fabbricato sottostante. 

L'aggravio potrebbe concretizzarsi in termini di: 
- interferenza con il sistema di ventilazione dei prodotti della combustione (ostruzione parziale o totale d i traslucidi, impedimenti apertura evacuatori); 
- ostacolo alle operazioni di raffreddamento/estinzione di tetti combustibili; 
- rischio di propagazione delle fiamme all'esterno o verso l'interno del fabbricato (presenza di condutture sulla copertura di un fabbricato suddiviso in più compartimenti - modifica della velocità di propagazione di un incendio in un fabbricato mono compartimento). 

È importante sottolineare che un pannello fotovoltaico produce tensione non appena viene irraggiato dalla luce solare e che pertanto occorre sempre dotare tutti gli impianti FV di dispositivi di manovra ed interruzione. 
I pannelli collegati in serie formano una stringa che può essere a sua volta messa elettricamente in parallelo ad altre stringhe per ottenere i valori di corrente e tensione desiderati. Si pone l’attenzione al fatto che negli impianti FV le tensioni in gioco possono essere prossime al migliaio di Volt.

imtsolutions roma